SpaghettiDotNet

Un modo di idee in salsa .NET

From XML to CLR

Salve a tutti,

 

alcune volte ci si può trovare di fronte al problema di gestire all’interno delle nostre applicazioni dei file XML.

Che siano essi di configurazione oppure no, nella stragrande maggioranza delle volte il sottoscritto preferisce utilizzare un approccio “Object Oriented” caricando tali file XML in oggetti in memoria per poi poterli agevolmente utilizzare/modificare. La tecnica, peraltro molto semplice, che sto per illustrarvi non necessita di strumenti esterni né tantomeno di Addin di Visual Studio ma semplicemente di un IDE “nudo e crudo”, nel mi caso VS2010.

Il primo passo è aprire il file XML in Visual Studio:

13-10-2011 17-04-45

 

lo riconoscete? Sorriso

Ok, il secondo passo è quello di generare uno schema XSD a partire dal file XML. Per questa operazione esiste una comoda voce del menù di Visual Studio: XML –> Create Schema

13-10-2011 17-06-57

Questo produrrà un file XSD che dobbiamo salvare su file stystem:

13-10-2011 17-08-02

Ora per la generazione della corrispondente classe (C# o VB.NET) useremo il tool XSD installato sulla macchina insieme a Visual Studio 2010.

13-10-2011 17-09-57

Infine in Visual Studio 2010 potete utilizzare il file (C# nel mio caso) creato per deserializzare il file dopo averlo caricato e leggerlo senza alcuna difficoltà.

13-10-2011 17-11-23

 

Saluti

Luigi

Published 13 Oct 2011 17:12 da Luigi
Inserito sotto: ,